Erboristeria - Vendita online prodotti erboristici & dispositivi medici, integratori e rimedi naturali, cosmesi e alimentazione biologica

Carrello

CARDO MARIANO comp

In offerta!
p4366-300x300p4366-300x300

CARDO MARIANO comp

18,4520,50 IVA inclusa

Share this product

Favorisce il drenaggio epatobiliare e pancreatico

Coadiuvante epatoprotettore.

Coadiuvante preventivo disintossicante epatico

Il Cardo Mariano svolge una importante azione epatoprotettrice attribuita ai flavanolignani, noti come silimarina, e di cui il più importante viene considerata la silibina. Sperimentazioni anche recenti hanno dimostrato che la silimarina inibisce l’epatossicità  indotta da molti agenti tossici (paracetamolo, etanolo, tetracloruro di carbonio, ecc.), dal danno ischemico da radiazioni, dall’assunzione cronica di sali di ferro e dalle epatiti virali. I meccanismi alla base dell’attività  epatopotrettrice sono molteplici, ed espressi sia da attività  antiossidante (attraverso l’inibizione di glutatione), sia di aumento della detossificazione (attraverso l’inibizione della fase I del sistema di detossificazione del citocromo P450 e l’aumento della glucuronidazione della fase II della detossificazione epatica), sia di attività  antinfiammatoria ed antiallergica (dovuta a diversi meccanismi, tra cui l’inibizione della sintesi dei leucotrieni e delle prostaglandine), sia di
modulazione delle reazioni immunitarie (stabilizzazione delle mast-cellule, inibizione della migrazione dei neutrofili, inibizione delle cellule di Kupfer), sia di promuovere la rigenerazione del tessuto epatico (attraverso la stimolazione selettiva della RNA polimerasi I), sia di riduzione della proliferazione delle cellule stellate e la loro conversione in miofibroblasti (attribuita soprattutto alla silibina).
Il Crisantello americano, oltre ad accreditate proprietà  anfocoleretiche (modula la secrezione biliare in funzione delle esigenze organiche dell’individuo), a proprietà  ipolipemizzanti (incrementa l’eliminazione biliare di colesterolo, di acidi grassi e di trigliceridi e ne riduce significativamente il riassorbimento enteroepatico), a proprietà  flebotoniche e fleboprotettive, esprime decise attività  epatoprotettrici, stimolando i meccanismi di detossificazione epatica e la rigenerazione degli epatociti danneggiati.
Picrorhiza kurroa, pianta di grande tradizione dell’asse epato-biliare-pancreatico esocrino della MTC e dell’Ayurveda, svolge azioni coleretiche, anticolestasiche ed epatoprotettrice generali attraverso attività  antiossidante e stimolante la rigenerazione epatica (comparabile a quelle svolte dalla silimarina), nonchè attività  antinfiammatoria ed antiepatite B in fase acuta.
Il Fillanto amaro viene impiegato da decine di secoli nella Medicina Ayurvedica sia nella epatoprotezione da tossici, ma ancora più elettivamente nelle epatiti B croniche, inibendo la replicazione dei virus, bloccando la DNA polimerasi, riducendo la secrezione di Hbs Ag da cellule infettate, sopprimendo la trascrizione del mRNA dell’Hbs Ag.
La Lecitina di soja esplica una equilibrata azione ipolipemizzante.
La Tabebuia, oltre a sviluppare grandi azioni immunostimolanti, antiossidanti, cicatrizzanti, antibatteriche ed antivirali, da studi recenti sono state evidenziate sperimentalmente azioni antiepatotossiche ed attività  ipoglicemiche.

Confezione: 60 capsule da 500mg cad.

Fornitore: Aregon


Centronaturale.it non vuole dare consigli terapeutici sulle patologie di qualsiasi tipo che rimangono di esclusiva competenza dei medici specialisti.

Informazioni aggiuntive

Peso 90.72 kg