silicio

Decine di opere firmate da scienziati e studiosi concordano tutte su un fatto: il silicio organico è straordinariamente efficace per la cura di moltissime patologie – dall’insonnia all’eccesso di colesterolo, dalla mancanza di densità ossea fino alle rughe - è privo di effetti collaterali e sempre più medici e specialisti lo utilizzano e lo prescrivono ai loro pazienti.

Il silicio è un  alleato prezioso per la salute ed il benessere , è la risposta ideale a numerose carenza nutritive – inevitabili considetata la vita e l’alimentazione che abbiamo oggi – e persino una preziosa fonte di giovinezza

Il segreto del silicio organico sta nella sua straordinaria capacità di aiutare l’organismo a difendersi da malattie e vius e nella capacità di stimolare la forza naturale del corpo rigenerando i tessuti.

E’ comunque un potente alleato contro l’invecchiamento dei tessuti combatte attivamente l’indurimento di arterie e l’irrigidimento di tutte le articolazioni

In natura esistono due tipi di silicio : il silicio minerale ed il silicio organico: il primo è il principale elemento della crosta terrestre (27%) subito dopo l’ossigeno, ed è composto da un atomo di silicio legato a due di idrogeno, si trova in tantissimi minerali tra cui principalmente la sabbia e l’argilla; il secondo si differenzia dal primo per la presenza di uno o più atomi di carbonio associati all’idrogeno. Sotto questa forma rappresenta un elemento essenziale per tutta la materia vivente

Nel’organismo si trova in gran quantità nei tessuti, nelle ossa, nelle cartilagini, nelle pareti vascolari e in organi e ghiandole quali timo, fegato, milza, pancreas, ghiandole surrenali e cervello

L’essere umano nasce con un quantitativo di silicio organico tale da avere un ruolo fondamentale per la crescita, l’equilibrio e la difesa del suo organismo, ma questo quantitaivo diminuisce inesorabilmente con l’invecchiamento (perdiamo ’80%di silicio a partire dalla maturità fino alla vecchiaia, così come nel tempo diminuisce la capacità di assorbire questo elemento)

Il fenomeno è irreversibile in quanto (al contrario delle piante e dei microrganismi) non è in grado di trasformare il silicio minerale che ingerisce attraverso alimenti o bevande, in silicio organico, Il silicio minerale infatti in qualsiasi forma lo si assuma compresa quella colloidale non è sufficientemente assimilabile dall’organismo e può essere tossico in alti dosaggi

A livello alimentare lo troviamo nei cereali e negli ortaggi, ha una alta concentrazione nell’equiseto (coda cavallina) e nel  bambù. I successi del silicio nel trattare numerose patologie sono stati tantissimi ma ufficialmente questa scoperta non è mai stata riconosciuta.

Una delle caratteristiche principali del silicio organico è la capacità di superare facilmente la barriera dell’epidermide e del derma per penetrare nel corpo.

Il silicio organico assolve a numerose funzioni; facilita la fissazione del calcio, da solidità allo scheletro e accelera la formazione del callo osseo in caso di fratture, inoltre è importantissimo per la salute di muscoli, tendini , vasi sanguigni, cute e annessi

Il silicio organico si è rivelato un prodotto eccezionale con straordinarie benefiche e moltissimi vantaggi e permette di curare le patologie più disparate:

- è facilmente assimilabile sia dall’organismo umano che animale

- non è tossico

- non ha effetti collaterali neppure nell’uso prolungato per anni

- è compatibile con qualsiasi terapia

- protegge e rigenera l’insieme delle cellule

- è un antinfiammatorio formidabile

- accelera il processo di cicatrizzazione

- rafforza il sistema immunitario

- è un potente antidolorifico che spesso agisce in pochi minuti

- ha un effetto analgesico formidabile contro punture di insetti, meduse, bruciature e ustioni

- è importantissimo per la ristrutturazione delle fibre di elastina e collagene

- è fondamentale per la mineralizzazione delle ossa oltre che per il metabolismo generale

SILICIO ORGANICO – SILAPLUS